HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > home page > notizie
Torna indietro
01-09-2016

Primo confronto tra il Commissario Arnone e i sindacati.



Un momento dell'incontro
I sindacati hanno disegnato una scenario drammatico, evidenziando la grave situazione in cui versano i dipendenti dell’Ente e la drastica riduzione dei servizi erogati ai cittadini, manifestando preoccupazione per l’imminente apertura delle scuole. Hanno chiesto al dott. Arnone di procedere con iniziative tese a risparmiare sulle uscite, avviare un tavolo tecnico permanente ed organizzare un incontro con la deputazione regionale e nazionale, deputazione che aveva assunto degli impegni nei confronti dell'Ente. Il dott. Arnone ha elencato le risorse che in un mese o in un mese e mezzo dovrebbero essere messe a disposizione dell’Amministrazione. Per quanto riguarda il pagamento degli stipendi arretrati, il commissario Arnone ha chiarito nel corso dell’incontro che è stata inviata una nota dettagliata alla tesoreria dell’Ente, con le garanzie che dovrebbero servire, nel giro di pochi giorni, al pagamento delle mensilità di giugno per i dipendenti e di una mensilità per Siracusa Risorse. Poi nell’arco di un mese e mezzo, con l’arrivo delle risorse, dovrebbero essere pagate le altre mensilità e, quindi, procedere in direzione di una retribuzione regolare. Il Commissario Arnone, che ha espresso solidarietà nei confronti del lavoratore Scuderi, recatosi prima a Roma e poi a Bruxelles per rendere nota la situazione in cui versa l’Ente, ha già fissato per mercoledì prossimo alle 16,30, in via Roma, una riunione ristretta con una rappresentanza sindacale. All’incontro di mercoledì prossimo si dovrà arrivare con un piano di risanamento che dovrà essere condiviso dalle parti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aiutaci a migliorare