HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > home page > notizie
Torna indietro
27-05-2015

Stato di agitazione dei lavoratori delle ex province regionali
Sit-in presso le Prefetture giorno 28 maggio 2015



Palazzo della Provincia di Siracusa
Questo determinerà, nel brevissimo termine, il dissesto degli Enti con conseguente problema nel pagamento degli stipendi e nelle proroghe dei contratti a termine, non escludendo nel medio periodo una seria minaccia per la salvaguardia occupazionale di tutti i lavoratori ed il definitivo smantellamento dei servizi pubblici gestiti dalle ex province (viabilità, edilizia scolastica, sostegno disabili, ecc…) che già adesso sono in piena crisi. Stante la gravità della situazione, le Segreterie regionali e le rsu hanno già svolto nove assemblee concomitanti il 15 maggio u.s. nelle sedi provinciali nel corso delle quali è stato deciso lo stato di agitazione e la proclamazione di uno sciopero entro la prima decade di giugno. Hanno, altresì manifestato con le RSU delle nove province il 21 u..s. presso l’Assessorato Regionale alle Autonomie Locali richiedendo all’Assessore Leotta l’immediata istituzione di una unità di crisi permanente fra la Regione (autonomie locali ed economia) e le Organizzazioni Sindacali per individuare soluzioni immediate ai problemi sopra cennati.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aiutaci a migliorare