HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > home page > notizie
Torna indietro
27-03-2013

Conferenza Stampa del Progetto
SIBIT – P.O. Italia – Malta 2007/2013.



Un momento della Conferenza.
L’assessore Morale nel suo intervento ha presentato le finalità del progetto SIBIT - Sustainable Interregional Bike Tourism “è un progetto cofinanziato dall’Unione Europea e dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale), all’interno del P.O. Italia-Malta 2007-2013 e ha l’obiettivo di promuovere il cicloturismo come forma sostenibile di conoscenza del territorio, favorendo l’integrazione tra i sistemi turistici siculo e maltese”. Il dirigente del settore Sviluppo Economico e Politiche Comunitarie, Salvatore Mancarella, come coordinatore del progetto, ha illustrato lo stato dell’arte delle azioni realizzate dalla Provincia Regionale di Siracusa in qualità di partner, e gli stakeholders coinvolti, che si sono occupati dell’individuazione e la predisposizione di un intreccio di itinerari ciclabili, della creazione di un rete adeguata di Bike Hotel e della formazione per una migliore accoglienza dei potenziali utenti. Questa iniziativa – ha continuato Mancarella - permetterà di ideare e promuovere, a livello internazionale, il nuovo prodotto cicloturistico “Sicilia-Malta”. Il progetto SIBIT è realizzato in collaborazione con le provincie di: Agrigento, in qualità di capofila, Ragusa, Trapani, Caltanissetta e Polo Universitario di Agrigento, nonché dal Malta Tourism Authoriry e dal Kunsill Local Association,in qualità di partners tutti soggetti provenienti dai territori previsti nel programma di finanziamento (Sicilia e Malta). Durante l’incontro è stata data la comunicazione che dal 15 al 24 Aprile 2013 si svolgerà l’Edugrandtour, a fini promozionali, che vedrà tour operator del settore, giornalisti specializzati e Opinion Leader cimentarsi, unitamente al nostro team esperti di bike tourism e marketing, sui percorsi cicloturistici italo maltesi individuati dal progetto SIBIT. La carovana, giorno 19 aprile, proveniente da Ragusa, farà tappa a Siracusa sostando nei luoghi di maggiore interesse.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aiutaci a migliorare