HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > home page > notizie
Torna indietro
23-01-2013

Laurea obbligatoria per i funzionari P. A



La sede della Provincia Regionale
di Via Malta.

I bandi dovranno specificare il titolo di studio minimo richiesto(laurea magistrale o specialistica per gli esterni e laurea triennale per chi è già dipendente della P.A.), le diverse classi di concorso e i criteri relative alle prove (due scritti e un orale, volto anche ad accertare la conoscenza di una lingua straniera comunitaria).
E' quanto prevede lo schema di dpr recante disposizioni sui corsi-concorso per funzionari e dirigenti pubblici approvato ieri dal consiglio dei ministri. Le commissioni esaminatrici saranno nominate dalle scuole che bandiscono le selezioni. Gli ammessi ai corsi-concorsi saranno il 20% in più dei posti da coprire. All'esame finale, dopo un semestre di formazione, accederanno soltanto coloro che conseguono nella valutazione continua una media pari almeno a 80 su 100. Le graduatorie, per ciascuna amministrazione di assegnazione degli allievi, saranno approvate con appositi dpcm. Gli allievi estranei alla P.A percepiranno una borsa di studio stabilita in mille euro mensili, rivalutata secondo l'indice Istat Foi all'inizio di ciascun corso. I candidati che risultano già dipendenti della P.A, invece, continueranno a godere del proprio trattamento economico, senza alcuna indennità di missione. La partecipazione ai corsi-concorsi darà diritto di riconoscimento dellanzianità di servizio.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aiutaci a migliorare