HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
06-03-2012

AVVISO PUBBLICO - VINITALY VERONA.
Supporto Aziende Vinicole Spazio Espositivo.

La proposta, dovrà essere corredata di una relazione, con i costi dettagliati per ogni singola voce di spesa, con allegato, il curriculum della società stessa, il certificato di iscrizione alla CCIAA, la partita iva e di essere in regola con la disciplina istitutiva del DURC. La selezione, sarà effettuata da una Commissione composta dal Dirigente dell’Ente che la presiede, e da due funzionari, di cui uno con funzioni di segretario. In base ai criteri di valutazione sarà attribuito un punteggio massimo di 30 punti. L’attribuzione dei punteggi ai fini della valutazione di cui sopra verrà effettuata secondo la seguente griglia:  Idea Progettuale (arredamento stand, organizzazione incontri, realizzazione brochure e redazionale televisivo) – Punti: 14  Esperienze lavorative similari maturate nel settore per Enti Pubblici o Privati – punti:6  Offerte di riduzione fino a €. 1.000,00 - punti: 2  Offerte di riduzione fino a €. 2.000,00 - punti: 4  Saranno inoltre valutati eventuali servizi aggiuntivi inseriti nell’ideazione progettuale, rispetto a quanto richiesto - massimo 4 punti. Il compenso di cui sopra, incluso IVA e ogni altro onere previdenziale e fiscale a qualunque titolo, verrà corrisposto a fine azione su presentazione di fattura in regola con le norme fiscali vigenti. La domanda dovrà essere fatta pervenire e consegnata a mezzo posta, con corriere privato e/o consegnata a mano, pena l’esclusione, entro il quindicesimo (15°) giorno dalla pubblicazione del presente avviso all’Albo Pretorio on line di questo Ente, in busta chiusa indirizzata alla “Provincia Regionale di Siracusa – VI Settore – Sviluppo Economico e Politiche comunitarie” Via Malta 106, 96100 Siracusa”, sulla quale dovrà essere apposto il nome della Ditta o Società e la seguente dicitura : OFFERTA PER L’ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE DELLA PARTECIPAZIONE VINITALY - VERONA 25 /28 MARZO 2012 Nella domanda di partecipazione, sottoscritta dal rappresentante legale della Ditta o Società, deve dichiarare, sotto la propria responsabilità ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000:  il possesso della cittadinanza italiana, ovvero l’equiparazione quale cittadino italiano non appartenente alla Repubblica, ovvero l’appartenenza ad uno degli Stati Membri dell’Unione Europea. In questa ultima ipotesi dovrà anche essere dichiarato il godimento dei diritti politici nello Stato di appartenenza e, inoltre, la conoscenza adeguata della lingua italiana;  l’inesistenza di condanne penali e/o di procedimenti penali pendenti (in caso positivo dovranno essere dichiarate le eventuali condanne penali riportate e/o gli eventuali procedimenti penali in corso);  il domicilio o recapito al quale la Provincia Regionale di Siracusa dovrà indirizzare tutte le comunicazioni relative alla selezione. In mancanza di tale indicazione, le comunicazioni saranno inoltrate alla residenza dichiarata;  di non trovarsi in una delle situazioni previste dalle vigenti norme che precludono la stipulazione di contratti con la P.A.;  di essere consapevole delle sanzioni penali previste dagli artt. 75 e 76 del D.P.R. 445/2000, per le ipotesi di falsità in atti e di dichiarazioni mendaci; di aver preso visione dell’avviso per l’affidamento dei servizi e di accettare incondizionatamente tutte le disposizioni ivi contenute;  iscrizione alla CC.II.AA. per la categoria di appartenenza;  di autorizzare la Provincia Regionale di Siracusa al trattamento per, fini istituzionali, dei dati personali dichiarati ai sensi del decreto legislativo n. 196/2003 e successive modificazioni e integrazioni. Le dichiarazioni mendaci, le falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia. Non si terrà conto delle domande pervenute per qualunque causa oltre il predetto termine. Non fa fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante. La domanda deve essere – pena l’esclusione – sottoscritta dal legale rappresentante con firma autografa, per esteso ed in modo leggibile. Ai sensi dell’art. 39 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445, non è richiesta l’autenticazione della sottoscrizione della domanda. La presentazione della domanda di partecipazione alla selezione di cui al presente avviso ha valenza di piena accettazione delle condizioni in esso riportate. Alla domanda di partecipazione dovrà essere allegata fotocopia del Documento di Identità e Codice Fiscale del rappresentante legale. La stessa documentazione può essere presentata in originale o in autocertificazione o dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà, ai sensi del D.P.R. 28/12/2000, n. 445. L’Amministrazione Provinciale non assume alcuna responsabilità nel caso di dispersione di comunicazione dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del candidato o da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di recapito indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. Non sarà presa in considerazione alcuna documentazione che preverrà alla Provincia Regionale di Siracusa dopo il termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione. Saranno ammesse alla selezione solo le ditte o società che hanno presentato le istanze conformi ai requisiti formali prescritti dal presente bando. Con il presente Avviso non è posta in essere alcuna procedura di affidamento e che la graduatoria che sarà pubblicata, sarà utile solo ai fini del progetto stesso. Il presente avviso non costituisce impegno nei confronti dei partecipanti, pertanto le domande presentate non sono vincolanti per l’Amministrazione Provinciale che si riserva la facoltà di decidere l’interruzione del procedimento senza dar corso all’affidamento di alcun incarico. L’Amministrazione si riserva la facoltà di affidare l’incarico anche in presenza di una sola candidatura, purché risulti l’idoneità della ditta o società partecipante ad espletare l’incarico, tenuto conto della competenza e delle capacità professionali. L’affidamento dell’incarico avverrà con Determinazione Dirigenziale. Per tutto quanto non previsto dalla presente selezione si applica la normativa vigente in materia, in quanto compatibile. La Provincia Regionale di Siracusa si riserva la facoltà, per legittimi motivi, di modificare, prorogare o revocare il presente avviso di selezione a suo insindacabile giudizio senza obbligo di comunicazione dei motivi e senza che i candidati partecipanti possano accampare pretese di sorta. Il presente avviso verrà affisso all’Albo Pretorio on line dell’Ente all’indirizzo www.provincia.siracusa.it. IL DIRIGENTE DEL VI SETTORE (Dr. Salvatore Mancarella)


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video