HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
07-11-2011

Accesso al credito delle piccole e medie imprese.
Il Presidente Bono rilancia l'adesione al Protocollo d'Intesa.

“ Con l’incontro di oggi – ha detto Bono – si intende invitare tutti gli altri istituti di credito ad aderire. Appare necessario garantire lavoro e liquidità alle imprese e la gestione di tali esigenze non può di certo sopportare tempi differenti. A causa del Patto di Stabilità negli enti locali ci ritroviamo ad attraversare una situazione vincolante per l’economia. Per questo motivo bisogna riorganizzare il tema del mercato siracusano con novità che, anche se comportano sacrifici, possano portare alla difesa della scarna economia locale.” Il Presidente ha concluso il suo intervento invitando i responsabili degli istituti di credito presenti a un altro incontro da tenersi nei prossimi 15 giorni, lasciando così un margine di tempo necessario per le dovute valutazioni, con l’obiettivo di acquisire ulteriori adesioni. Saranno nel frattempo relazionati sull’iniziativa gli istituti di credito assenti che verranno opportunamente convocati ancora una volta al prossimo incontro. “Anche perché – ha sottolineato Bono - non vorremmo creare momenti di concorrenza basata sull’adesione o meno al protocollo tra le banche che non possano non riconoscere la validità dell’iniziativa e l’assoluta esigenza che la stessa possa diventare cooperativa e provocare i benefici che ci si auspica per il tessuto economico e produttivo provinciale.” L’assessore Niky Paci è intervenuto precisando che “in riferimento al meccanismo portato avanti da quest'amministrazione, rispondere al problema della liquidità vuol dire non solo offrire la completa disponibilità dell’ente ma, soprattutto, garantire le stesse possibilità alle imprese per la libera concorrenza.” Presenti all’incontro anche il direttore generale Clelia Corsico e il dirigente del settore finanziario Gianni Vinci.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video