HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
15-04-2010

Trasporto ferroviario. Antoci e Bono incontrano l'Assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità Luigi Gentile

I Presidenti delle Province di Ragusa e Siracusa Franco Antoci e Nicola Bono hanno incontrato l’Assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità Luigi Gentile per discutere della piattaforma che i due enti hanno messo in campo per il potenziamento del trasporto ferroviario nel Sud-Est della Sicilia. In particolare i due Presidenti delle Province hanno sottoposto all’Assessore Gentile e al Direttore Generale dell’Assessorato, Vincenzo Falgares, due questioni di grande rilevanza per i due territori. Una è concernente gli investimenti nella tratta Siracusa-Ragusa-Gela col rilancio del progetto preliminare per l’ammodernamento, nonché l’attuazione del percorso di velocizzazione della SR-CT con correzioni di curve ed interventi vari, la realizzazione della stazione di Fontanarossa per il collegamento con l’aeroporto di Catania , il collegamento con il porto di Pozzallo ingiustamente ritenuto antieconomico dalle Ferrovie e la realizzazione del collegamento ferroviario con l’aeroporto di Comiso. L’altra questione ha riguardato il contratto di servizio che la Regione Siciliana dovrà stipulare con le Ferrovie dello Stato. In particolare Antoci e Bono hanno chiesto specificatamente il ripristino delle corse ferroviarie domenicali recentemente soppresse, il recupero dei treni “Minuetto” per i collegamenti rapidi fra i capoluoghi di Siracusa, Ragusa e Catania, l’utilizzazione del “treno barocco” da Giugno a Settembre per l’incremento turistico e il rilancio del progetto di metroferrovia di Ragusa. Sugli investimenti l’assessore Gentile ha chiesto due settimane di tempo per verificare la fattibilità, anche economica, per dare corpo alle istanze dei due presidenti delle Province di Ragusa e Siracusa, mentre, si è impegnato per quanto riguarda il contratto di servizio da stipulare con le Ferrovie di ripristinare alcune corse domenicali lungo la tratta Siracusa-Ragusa-Gela e di chiedere il ripristino dell’utilizzo del treno “Minuetto”.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video