HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
03-04-2010

Alta Formazione. Nascerà a Siracusa la Fondazione ITS

Il Presidente della Provincia Regionale, On. Nicola Bono, ha espresso viva soddisfazione per l’istituzione in Provincia di Siracusa dell’unico ITS Siciliano (Istituto Tecnico Superiore) nel campo delle tecnologie innovative per i Beni e le attività culturali. Con Decreto dell’Assessore Regionale dell'Istruzione e della Formazione Professionale, infatti, è stato approvato il Piano Territoriale Regionale degli interventi IFTS che prevede l’attivazione in Sicilia di due soli ITS, l’uno a Siracusa e l’altro ad Enna, specializzato in altre competenze. La Provincia Regionale di Siracusa ha promosso l’iniziativa per la costituzione della “Fondazione Istituto Tecnico Superiore (ITS) per le tecnologie innovative per i Beni e le attività culturali” coinvolgendo nel progetto, che, peraltro, è risultato primo in Sicilia, ben 4 istituti superiori (I.T.G. “F. Juvara”, l’Istituto “Gagini” e gli istituti alberghieri “Federico II” di Siracusa e “P. Calleri”di Pachino). Quale partner accademico è stata scelta la Facoltà di Architettura di Siracusa e per la formazione professionale sono stati coinvolti due enti con grande esperienza nella realizzazione di percorsi integrati (IFTS); faranno parte della Fondazione anche diverse imprese che operano nel campo dei Beni culturali. La fondazione, che per il settore dei Beni Culturali sarà l’unica in Sicilia, opererà nel campo della formazione post-superiore, ponendosi come soluzione alternativa all’Università per l’acquisizione di conoscenze e professionalità indispensabili per l’accesso al mondo del lavoro. La Fondazione punta, altresì, a favorire l’integrazione tra la scuola e il mondo del lavoro ed a promuovere misure finalizzate all’innovazione e al trasferimento del know-how tecnologico alle piccole e medie imprese anche attraverso la formazione continua dei lavoratori.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video