HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
11-02-2010

Nasce il coordinamento dei Consorzi FIDI

Entra nella fase operativa il fondo di rotazione stanziato dalla Provincia e dalla Camera di Commercio per permettere ai Confidi una maggiore disponibilità economica nella fornitura di garanzie bancarie alle imprese del territorio che ne fanno richiesta. Questa mattina alla presenza degli assessori allo sviluppo Economico e Agricoltura Paola Consiglio e Nunzio Dolce. è stato firmato l’atto costitutivo del “Coordinamento Confidi Siracusa”. Fanno parte del coordinamento i 9 confidi che il 10 novembre dello scorso anno hanno siglato il protocollo d’intesa per l’utilizzo dei circa 500 mila euro messi a disposizione dalla Provincia e dalla Camera di Commercio. L’organismo costituto stamani ha per scopo il compito di definire le linee guida da adottare per il funzionamento del “Fondo di Rotazione” con la disposizione di un apposito regolamento, la rappresentanza unitaria dei consorzi FIDI aderenti nei confronti delle istituzioni pubbliche e private e la tutela e la promozione del “sistema Confidi”. Il coordinamento è composto da due organismi : un gruppo di lavoro ristretto e il comitato dei presidenti. Il primo è composto da due rappresentanti eletti fra i propri componenti dal comitato dei presidenti , e a loro vengono affiancati, al fine di funzioni amministrative e controllo del fondo di rotazione, un rappresentante della Provincia ed uno della Camera di Commercio. Il comitato dei presidenti ha fra i suoi compiti di determinare le linee guida generali e definisce l’ammontare delle quote di adesione. “ Con l’atto siglato stamani – hanno commentato gli assessori Dolce e Consiglio – entriamo nella piena operatività per la gestione del fondo di rotazione. A breve molte imprese in difficoltà economiche, potranno sperare in una boccata di ossigeno grazie a finanziamenti bancari che con la nostra iniziativa potranno essere più accessibili.”


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video