HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
29-01-2010

Cabina di regia del turismo: il 19 febbraio l’inaugurazione dello stand alla Bit di Milano

Si è riunita questa mattina la cabina di regia del turismo, presieduta dall’on. Nicola Bono, per definire gli ultimi dettagli per quanto riguarda la partecipazione della provincia, in forma unitaria, alla Bit di Milano e per gettare le basi per la partecipazione alla Bit di Berlino. Il presidente Bono, con palese soddisfazione per l’organizzazione messa a punto, ha informato tutte le parti interessate (sindaci dei comuni, esponenti della Camera di Commercio, delle organizzazioni di categoria e della Soprintendenza,) del programma e degli aspetti logistici che accompagneranno l’imminente partecipazione alla Bit di Milano. “La Bit di Milano – ha detto l’on. Bono – si aprirà il 18 febbraio e terminerà il 21. Giorno 19, alle 10 è in programma l’inaugurazione del nostro stand, di ben 216 metri quadri, alla presenza dell’assessore regionale Strano e, forse del presidente Lombardo. “Mi piace sottolineare – ha aggiunto il presidente Bono – che per la prima volta ci presenteremo alla Bit di Milano in forma unitaria, la Provincia regionale con tutti i ventuno comuni. Andare tutti insieme alla Bit significa dare una immagine unitaria del territorio, con evidenti benefici anche in termini di abbattimento dei costi. Il messaggio più importante è quello di dare l’idea di un territorio organizzato per le politiche dell’accoglienza. Insieme ai sindaci della provincia e all’amico Visentin, sindaco del capoluogo, è stata concordata una strategia unitaria che non solo ha consentito ha consentito di realizzare uno stand di dimensioni tali da attribuire al territorio un ruolo sicuramente non secondario nell’ambito della più importante manifestazione italiana di promozione turistica, ma anche di individuare strumenti di incisiva concertazione. In tal senso vanno il calendario unico degli eventi, già pronto, che mese per mese, riporta tutte le iniziative manifestazioni e tradizioni dei ventuno comuni siracusani arricchito da foto, che verrà presentato in appositi opuscoli. Le illustrazioni di tutte le manifestazioni in programma saranno tradotte in inglese e in tedesco. Nel senso della scelta unitaria va anche la costituzione di un organismo consortile per la commercializzazione congiunta dei posti letto, per spezzare l’assurda e anti economica polverizzazione del settore. Due iniziative nuove e moderne, capaci di far fare il salto di qualità al territorio siracusano. La cosa importante è, ovviamente, che si attivino anche gli operatori turistici, che devono prendere consapevolezza che tutti dobbiamo fare uno sforzo per raggiungere l’obiettivo di rinforzare la nostra offerta turistica. “Naturalmente – ha puntualizzato il presidente della Provincia – dobbiamo definire al più presto, entro giugno, la questione dei trasporti nel nostro territorio: predisporre dei servizi di collegamento a costi prestabiliti, tra i comuni e i siti turistici più importanti, un aspetto che costituisce, peraltro, un fatto anche di civiltà”. “Mi aspetto molto da questa nuova strategia e sottolineo che la vera sfida – ha concluso il presidente Bono – sarà la partecipazione alla Bit di Berlino, tra le più importanti fiere d’Europa, alla quale la nostra provincia si presenta per la prima volta


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video