HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
12-01-2010

Il 27 gennaio in Consiglio Provinciale la

In occasione del prossimo 27 gennaio, “giornata della memoria” istituita con legge del Parlamento Italiano n. 211 del 20 luglio 2000, in cui vengono commemorate le vittime del nazismo, del fascismo, dell’Olocausto e ricordate tutte quelle persone che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati, il Consiglio provinciale si riunirà in seduta aperta, come ha preannunciato in occasione dell’ultima seduta il Presidente del Consiglio provinciale, Michele Mangiafico, convocando i consiglieri per le ore 10,30 del mattino. In quell’occasione, saranno presenti in aula circa un centinaio di studenti in parte accompagnati dalla professoressa Melania Torrisi, insegnante di diritto, e provenienti dall’Istituto Commerciale “Moncada” di Lentini e in parte accompagnati dalla preside Carmela Pace, e provenienti dal Liceo Classico “Tommaso Gargallo” di Siracusa; in quest’ultimo caso si tratterà di tutti i rappresentanti di classe. La cerimonia di commemorazione sarà organizzata insieme alla Prefettura di Siracusa, che come ogni anno ottempera a quanto disposto con la Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art.1 commi 1271-1276, ovvero la “Concessione di una medaglia d’onore ai cittadini italiani militari e civili deportati ed internati nei lager nazisti”. Si tratterà di un momento molto significativo nel quale la concessione della medaglia d’onore ai viventi ed ai congiunti dei deceduti (coniuge, figlio, fratello o sorella e nipote) avviene in forma solenne, coinvolgendo Istituzioni e Autorità, in modo da essere momento di memoria e riflessione per tutti.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video