HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
11-01-2010

Commissario Livia - Promozione Letteraria Canale 5

All’interno del programma preserale “La stangata”, presentato dal noto showman Gerry Scotti, viene pubblicizza la casa editrice “Il Filo”. All’interno della reclam del gruppo “Albatros”, collana editoriale dedicata ai nuovi scrittori emergenti, è stato pubblicizzato anche il primo libro della giornalista Silvestra Sorbera intitolato “Commissario Livia” pubblicato a Marzo 2009. Una bella vetrina per la casa editrice che approda su Canale 5 ma anche per la scrittrice. Diversi i successi del libro, la presentazione a diverse fiere letterarie (quella di Torino e quella di Roma solo per citarne alcune), la partecipazioni a trasmissioni televisive e radiofoniche e non ultimo, i complimenti di Alfonso Signorini tramite una lettera inviata direttamente all’autrice. L’opera prima racconta la storia di Livia Solari commissario in un piccolo paese del sud della Sicilia che si trova alle prese con un caso complesso. Due giovani fidanzati sono stati rinvenuti uccisi dentro la propria auto teatro del loro appuntamento serale. Durante gli interrogatori emergono intrighi inaspettati e realtà imprevedibili che sembrano implicare traffici illeciti. La protagonista del romanzo, il Commissario Solari, è una donna tutta d’un pezzo che, alle prese con un lavoro spesso considerato “da uomo”, non rinuncia alla propria femminilità. E’ una donna a tutto tondo in casa come al lavoro, la “virilità” di Livia viene espressa in ogni momento del racconto specie quando è in commissariato, un luogo tutto al maschile dove lei è riuscita a farsi largo. Il racconto, scritto in maniera semplice e lineare è quasi scenografico, fatto di dialoghi serrati e scarno di particolari al fine di lasciare al lettore la possibilità di immaginare sia i luoghi quanto i personaggi. La trama, riporta ad eventi tragici che attualmente hanno riempito le pagine di cronaca nera dei vari giornali a tiratura nazionale e non solo. Gli echi letterari permeano tutto il testo, a partire dal nome della protagonista, Livia, omaggio che l’autrice ha voluto fare al suo scrittore preferito, nonché conterraneo, Andrea Camilleri, (Livia infatti è l’eterna fidanzata del Commissario Montalbano), per non parlare poi del gioco delle parti dai forti echi pirandelliani. BIOGRAFIA: Silvestra Sorbera è nata a Cuneo nel 1983, dopo aver conseguito la maturità scientifica presso il comune di Pachino (Siracusa) si trasferisce a Catania dove nel 2004 si laurea in Scienze della Comunicazione con una tesi di letteratura contemporanea e cinematografia incentrata sulla figura e sulla letteratura di Andrea Camilleri, lavoro successivamente pubblicato sul sito dell’autore. Nello stesso anno comincia a collaborare con il quotidiano “LA SICILIA” lavorando presso la redazione di Siracusa. Dal 2004 al gennaio del 2007, anno in cui ottiene l’iscrizione all’ordine dei giornalisti pubblicisti, svolge diverse collaborazioni con settimanali e mensili della provincia siracusana, pubblica inoltre un racconto all’interno di una collana di inediti patrocinata della Provincia Regionale di Siracusa. Ha lavorato come responsabile ufficio stampa presso l’associazione di volontariato Anopas (associazione nucleo operativo prima assistenza e soccorso) di Pachino e presso la Lilt (lega italiana lotta tumori). Nel giugno del 2007 si trasferisce a Torino dove vive ancora adesso, lavorando presso il settimanale sportivo “SPRINT&SPORT”. Responsabile Ufficio Stampa Nives Berraso 388/7682179 nives.berraso@libero.it


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video