HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
07-12-2009

La Provincia Regionale di Siracusa al secondo posto nella premialità della Regione

“E’ con piacere che registriamo come la Regione riconosce l'efficacia e l'efficienza della nostra Amministrazione”. E’ quanto commenta il Presidente della Provincia di Siracusa On Nicola Bono commentando i dati riportati nel decreto 835 del 13 novembre scorso, a firma dell’assessore regionale agli Enti Locali Caterina Chinnici, secondo il quale la Provincia Regionale di Siracusa, dopo Catania, è al secondo posto per azioni virtuose nella gestione finanziaria del 2008 Questo risultato ci riempie di soddisfazione - ha detto ancora Bono – perché evidenzia il conseguimento non solo del 25 per cento di tutta la somma di finanziamento premiale della Regione ma anche perché riconosce l’efficienza ed l’efficacia della azione amministrativa che stiamo portando avanti . Con la sistemazione definitiva della pianta organica sono certo che avremo risultati ancora più soddisfacenti perchè è obiettivo della mia amministrazione realizzare la massima efficienza possibile della macchina amministrativa per meglio servire gli interessi del territorio”. La “premialità” porta in dote alle nove province un totale di 428mila e 860 euro che sono stati destinati proporzionalmente agli enti che, in maniera virtuosa, hanno messo in campo è attuato una serie di strategie dal punto di vista finanziario, tenuto conto del rapporto, tra il numero dei propri dipendenti e l'ammontare delle spese correnti. Sono state premiate quelle amministrazioni che, in base a sei parametri di valutazione, hanno dimostrato una maggiore propensione per la capacità di riscossione e gli investimenti, lo sforzo tariffario e fiscale, l'ottimizzazione del servizio di recupero dei tributi e l’incremento dei flussi turistici. La Provincia che si è rivelata più virtuosa è quella di Catania, L’unica ad ottenere la premialità in tutti i parametri richiesti, alla quale andranno quasi 133 mila euro. Al secondo posto Siracusa con 98mila. In particolare, per lo sforzo tariffario il primo posto è andato a Siracusa, per la capacità di riscossione ha premiato, nell'ordine, Siracusa, Catania e Trapani. Per i flussi turistici Siracusa è terza


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video