HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
19-11-2009

Domani pomeriggio alle ore 17 inaugurazione della mostra fotografica

Il 20 novembre del 1989 fu approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York la Convenzione sui diritti dell’infanzia. Questa data è oggi legata, quindi, al tema del rispetto dei diritti dei bambini, attraverso uno strumento normativo che è riconosciuto come lo strumento internazionale più importante e completo in materia di promozione e tutela dei diritti dell’infanzia (diritti civili, politici, sociali, economici e culturali). La capacità di tutelare la parte più debole di una società, e il mondo dell’infanzia è certamente compreso in questa categoria, distingue sul piano della civiltà e del progresso una qualunque comunità. Per questa ragione già l’anno scorso il Consiglio provinciale di Siracusa ritenne opportuno celebrare la data del 20 novembre con un consiglio aperto con la presenza dei bambini di alcune scuole elementari, l’intitolazione dell’aula consiliare ai caduti di Nassiriya e la distribuzione a tutti i presenti di una copia della convenzione. Era presente all’iniziativa don Fortunato Di Noto, presidente dell’associazione “Meter” e personaggio di spicco nella lotta contro la pedofilia. Quest’anno, la Presidenza del Consiglio provinciale di Siracusa promuove la realizzazione di una mostra fotografica nei locali della galleria di via Brenta a Siracusa (di proprietà della Provincia) per documentare attraverso le immagini scattate da alcuni fotografi non professionisti gli usi e i costumi, gli sguardi, le emozioni raccolte attraverso bambini di tutto il mondo e promuovere dal 20 novembre al 6 gennaio (periodo di esposizione della mostra) una raccolta di fondi finalizzata ad iniziative in favore dell’infanzia (in special modo, fondi destinati all’Unicef e alle vaccinazioni di massa nel terzo mondo promosse dalla Fondazione Rotary). L’iniziativa, infatti, vede la luce grazie alla collaborazione dell’Unicef comitato di Siracusa, presieduto dalla professoressa Carmela Pace, del Rotary Club Siracusa Monti Climiti, presieduto da Gianpaolo Monaca, della Reale Mutua Assicurazioni, di Alessia e Barbara Iapichino e dello staff (Orazio Mezzio, Gessica Failla, Pia Parlato, Vincenzo Mosca) che questa estate ha promosso una mostra in Provincia sulla Corea del nord nel 1989 (vedi www.sorrisidiregime.it ), staff che ha curato in questa occasione la selezione delle foto, la realizzazione dei pannelli, la grafica e l’allestimento. La mostra verrà inaugurata domani presso la stessa galleria di via Brenta (Siracusa) della Provincia Regionale il 20 novembre alle ore 17 . La mostra rimarrà esposta per tutto il periodo natalizio e fino al prossimo 6 gennaio 2010, significativa data dell’Epifania. All’inaugurazione, sono invitate le rappresentanze istituzionali di ciascun ente locale insieme ai baby sindaci e alle baby giunte elette presso i vari Comuni. Gli scatti sono realizzati da viaggiatori, fotografi non professionisti che per vari motivi si  sono recati nei paesi in via di sviluppo e sono stati attratti dalle “diversità”, e spesso dalle similitudini, incontrate nel loro cammino (Francesca Attardi, Alessandro Botta, Gessica Failla, Fabio Giuliano, Ronald Kothi, Vincenzo Rio).


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video