HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
13-08-2009

Gestione del sistema idrico integrato, uffici per i rapporti con la clientela in città e invito ai movimenti civici dei vari comuni per il 31 agosto

Ancora un grido d’allarme per la gestione del sistema idrico in provincia di Siracusa, questa volta proveniente dal Comune di Priolo Gargallo, dove il consigliere comunale Alessandro Biamonte si è fatto portavoce di un comitato cittadino nominato “Comitato tutela e qualità dell’acqua” a difesa dei diritti dei cittadini. Le preoccupazioni manifestate da Biamonte, relative alla qualità dell’acqua offerta ai cittadini di Priolo e alla qualità dei servizi anche in termini di comunicazione realizzati dall’ente gestore, si aggiungono alle iniziative che in queste settimane hanno visto protagonisti altri movimenti cittadini, segnatamente il movimento guidato da Scarpato e Pugliares ad Augusta e ricevuto di recente (con un discreto riscontro in termini di impegni presi dal gestore) anche dal Presidente Bono. Le preoccupazioni di Biamonte sono condivisibili, soprattutto perché le lamentele in ordine alla mancanza di informazione e difficoltà di comunicazione tra utenza ed ente gestore appartengono a gran parte dei comuni dell’ambito territoriale ottimale. Anche al comune capoluogo, dove la chiusura del vecchio ufficio di viale Tunisi sta pesando come un macigno nei confronti del rapporto con la cittadinanza e, alla luce dei risultati, sarebbe opportuno che il gestore immaginasse di individuare una nuova localizzazione cittadina dove incontrare tutte quelle persone che disperatamente provano a contattare gli uffici telefonicamente così come avveniva in passato con viale Tunisi. Anche per queste ragioni, stiamo provvedendo ad invitare i rappresentanti dei movimenti cittadini che in questi giorni hanno sollevato le loro istanze sugli organi di stampa, all’ente gestore e in Provincia, alla seduta del prossimo 31 agosto dedicata proprio alla gestione del sistema idrico integrato in provincia di Siracusa. Michele Mangiafico Presidente del Consiglio provinciale


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video