HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
13-07-2009

La mostra fotografica “Sorrisi di regime” di Orazio Mezzio

Prende il via da Siracusa "Sorrisi di Regime: Il mio cuore a Tienanmen", l'inedito reportage fotografico sulla Corea del Nord e i diritti civili del giornalista Orazio Mezzio, che toccherà altre due tappe italiane, veDrò, presso la centrale di Fies di Dro, in provincia di Trento, dal 30 agosto al 2 settembre, e l'”Agorà” di Siena dal 20 al 22 novembre. Nella città aretusea la mostra, che si protrarrà fino al 23 agosto nella sala espositiva della provincia regionale di Siracusa, in via Roma, 31, verrà presentata attraverso una conferenza stampa alle 11.30 del 14 luglio nella sala degli stemmi del Palazzo del Governo, alla presenza del vescovo di Siracusa, Mons. Salvatore Pappalardo, del presidente della Provincia, Nicola Bono, del sindaco, Roberto Visentin, del presidente del Consiglio provinciale, Michele Mangiafico, dell’assessore provinciale alla Cultura, Roberto Meloni, del presidente del Consiglio Comunale di Siracusa, Edy Bandiera. Anche la data d’apertura risulta significativa laddove celebra il ricordo di un’altra rivoluzione che sacrificava giovani vite in nome della libertà, dell’uguaglianza, della fraternità. L’evento, inoltre, riprende il filo rosso che collega negli ultimi venti anni le battaglie contro i totalitarismi a partire dalla repressione di piazza Tienanmen, e si sofferma sui recentissimi avvenimenti iraniani con una apposita dedica a Neda, la ragazza uccisa dalla repressione del regime locale. “Gli scatti raccolgono i sorrisi “ufficiali” della popolazione, la potenza evocativa delle opere governative e il dietro le quinte delle parate di regime – dichiara l'autore - . A corredo delle foto i testi di Tiziano Terzani e le testimonianze di Lanfranco Norcini Pala e del giornalista del quotidiano nazionale “Avvenire”, Giuseppe Matarazzo. Un evento culturale organizzato dall’Istituto di Studi mediterranei e dalla cooperativa Articolo 9, con il patrocinio della Provincia regionale aretusea, del CRAL dell'Azienda UASL 8 di Siracusa e della Federazione Italiana Settimanali Cattolici . Il pubblico potrà visitare la mostra dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 20. Si potrà partecipare a un dibattito sui temi della mostra attraverso il sito internet www.sorrisidiregime.it curato da Enzo Mosca.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video