HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
13-05-2009

RIEVOCAZIONE STORICA DEL 1646 SANTA LUCIA DELLE QUAGLIE 2009

L’assessore provinciale alla Cultura Roberto Meloni, ringrazia gli organizzatori ed i partecipanti alla Rievocazione storica di “Santa Luc ia delle Quaglie” che si è tenuta la scorsa domenica 3 maggio. Una manifestazione, quella del rievocazione con il corteo in costume d’epoca che, secondo Meloni, va istituzionalizzata all’interno del festa per Santa Lucia, superando la limitazione delle risorse. Di particolare interesse l’organizzazione del corteo e delle tradizionali barche a cura della associazione “Gozzo di Marika” a cui va il “mio personale e particolare ringraziamento, specie alla persona dell’infaticabile Emanuele Schiavone presidente dell’ associazione.” Diverse, per Meloni, sono le considerazioni che si possono trarre dal successo della iniziativa. La festa, dopo tanti decenni, è stata rinnovatta, arricchita e carica di significati facilmente percepiti dalla popolazione. La partecipazione alla sfilata, alla voga delle barche e alla conduzione dei mezzi di siracusani, ha legato intimamente l’evento alla città. La manifestazione ha dato la possibilità a molti di riscoprire ìl vero significato dell' evento e legato maggionneirte il popolo alla sua Santa protettrice. Un ringraziamento, per Meloni, va pure agli Istituti scolastici e al marchese Gargallo che ha messo a disposizione carri conducendoli personalmente. Un grazie pure ai pescatori che si sono messi ai remi nelle “nostre” barche facendoci riscoprire un uso magistrale dei remi. “Un auspicio condiviso da tutti i siracusani – afferma l’assessore provinciale Meloni - è che questa manifestazione entri stabilmente nella festa di Santa Lucia della prima domenica di Maggio.”


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video