HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
25-01-2013

Tecnologia all’avanguardia per l’efficientamento energetico dell’Istituto Ipsia “Calapso” di Siracusa.
Bono: con l’espletamento della gara di appalto siamo in dirittura di arrivo dell’intervento .

In parole povere l’energia solare termica attiverà un ciclo termodinamico per la produzione di acqua refrigerata o per il trattamento dell’aria destinata al condizionamento degli ambienti o ai processi di refrigerazione. Il consumo di energia elettrica per il funzionamento delle apparecchiature di condizionamento e refrigerazione, è allora limitato al solo azionamento delle pompe e delle centraline di controllo. Il progetto è di notevole rilevanza anche a livello nazionale, poiché il nostro Paese, presenta un sempre crescente picco estivo di consumi di energia elettrica per il condizionamento degli edifici. Nel Sud l’estate arriva a maggio e finisce a novembre, a anche se nei mesi di luglio e agosto, nelle scuole non ci sono gran parte degli alunni, vi si svolgono gli esami di Stato e prosegue senza sosta l’attività amministrativa e il regolare utilizzo dei laboratori. Il progetto di efficientamento energetico prevede anche l’adeguamento degli infissi e ed altri interventi in quegli elementi strutturali che permetteranno un risparmio energetico negli spazi comuni di intrattenimento quali, ad esempio, la palestra. La Provincia Regionale di Siracusa è stata sicuramente fra gli enti locali siciliani più attivi nell’utilizzo dei fondi UE, come ha sottolineato il presidente On Nicola Bono: “Ancora una volta la Provincia regionale di Siracusa si è distinta per l’utilizzo dei fondi europei grazie ai quali è in grado di dare più risposte ai cittadini. Con l’espletamento della gara di appalto per il progetto di efficientamento energetico relativo alI’IPSIA “Calapso” di Siracusa , contribuiremo a dare una risposta all’abbattimento dei consumi di energia elettrica nella nostra provincia. Presto seguiranno le altre gare relative agli altri Istituti, per una cifra complessiva di ben 12 milioni 386 mila euro, che andranno ai quattordici Istituti scolastici che sono interessati al programma di intervento per l’efficientamento energetico”.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video