HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
06-12-2012

BONO INTERVIENE ALL'ASSEMBLEA DEGLI STUDENTI.
NON CI SONO PERICOLI AL LICEO MAJORANA DI AVOLA.

L’ultimo sopralluogo è stato effettuato il 23 novembre del 2009, dalla commissione congiunta tra i tecnici del Genio Civile e della Provincia Regionale appartenenti al Servizio di prevenzione e protezione civile. A seguito di tale sopralluogo, tendente ad approfondire le condizioni di vulnerabilità e di individuazione delle eventuali situazioni di rischio, la commissione tecnica ha redatto un’apposita scheda sullo stato dell’immobile, che ha dato esito positivo”. Il Presidente Bono, inoltre, ha ricordato come la sua amministrazione, in concomitanza col verificarsi di infiltrazioni d’acqua in corrispondenza del laboratorio di fisica, ha autorizzato la dirigenza scolastica, così come richiesto dalla stessa con nota 3144 del 15 gennaio 2009, all’esecuzione dei lavori di ripristino del solaio interessato da dette infiltrazioni, compresa anche una prova di carico sul solaio, le cui risultanze positive che confermano l’assoluta sicurezza dell’immobile, sono state allegate al certificato di collaudo. Per quanto riguarda la prevenzione incendi non sono state rilevate particolari problematicità. “Nello stesso tempo come si evince dal verbale dei vigili del fuoco dello scorso 29 novembre, si evidenzia che il sopralluogo ha stabilito che non ricorrono condizioni di gravi irregolarità e si richiede che la percentuale di sovraffollamento degli studenti da 180 a 223, venga giustificato mediante verifica numerica con riferimento alle capacità di deflusso delle vie di fuga esistenti – ha concluso il Presidente Bono. A fronte di tale constatazione, in tempi brevi, gli uffici della Provincia Regionale faranno tutte le verifiche delle vie di fuga, sull’eventuale loro adeguamento, o sulla necessità di spostare al massimo due classi nei locali di Via Labriola”.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video