HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
08-08-2012

6.295.000 euro per il pieno recupero dello storico Liceo “Gargallo” di Siracusa.

Per risolvere il problema, - ha continuato Bono – l’ufficio ha redatto questo progetto, stralcio, con cui si recupera ed esegue il contratto d’impiantistica, rimasto sospeso con rischi di penale a carico dell’Ente. Complessivamente potranno realizzarsi lavori per 2.645.000 euro e, soprattutto, definire un restauro per la cui conclusione rimarranno opere per circa 2.000.000 di euro, risorse peraltro già individuate dall’amministrazione. Ma l’opera per il recupero funzionale della sede storica del Gargallo, non è legata unicamente ai lavori di restauro del vecchio istituto, bensì piuttosto alla esigenza di trovare una soluzione idonea ad ospitare l’intera popolazione scolastica, atteso che il vecchio plesso non ha una capienza sufficiente. Non solo, ma occorreva anche trovare idonee soluzioni ad alcuni problemi logistici di non poco conto, come ad esempio i parcheggi in sicurezza specie per i motorini degli alunni. La soluzione individuata passa per l’utilizzazione dell’ex Itas, vicinissimo al Gargallo, nel quale con un intervento di circa 1.645.000 euro si potrà pienamente realizzare il completamento del restauro anche di questa struttura e, quindi, consentirne l’accorpamento. Quindi, - ha concluso il Presidente Bono - l’Amministrazione Provinciale ha disposto un piano di interventi di 4.650.000 euro per il restauro completo dell’ex plesso storico del Liceo, 1.645.000 per il completamento del restauro ex ITAS e, quindi, complessivamente di 6.295.000 euro, che consentiranno di realizzare l’aspettativa di quanti, da anni, desiderano vedere ritornare il Gargallo in Ortigia, con la conseguente rivitalizzazione della storica isola”.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video