HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
09-07-2012

Workshop internazionale per affrontare i problemi della fisica moderna.

Proprio per questo motivo una speciale sezione-evento parte integrante del workshop sarà dedicata alla figura di Archimede, genio dell’umanità. All’incontro con i giornalisti, oltre al presidente del Consiglio Provinciale, Michele Mangiafico, hanno preso parte Paolo Russotto, Santo Reito, Giuseppe Verde, ricercatori dell’istituto nazionale di fisica nucleare e Gioachinpaolo Tortorici direttore scientifico dell’Associazione Fondazione Archimede e della rete scuole Siracusa. Michele Mangiafico ha parlato del significato di questo workshop che tra l’altro si propone di dare risalto al genio di Archimede. E a proposito di Archimede, il prof. Tortorici lo ha definito il padre putativo della scienza e accennando alla cosiddetta particella di Dio ha ricordato che duemila e trecento anni fa Archimede riuscì a calcolare la grandezza dell’Universo. Oltre a Mangiafico e Tortorici ha preso la parola il dott. Giuseppe Verde che ha accennato agli studi su micro cosmo e macro cosmo e ha sottolineato con forza come tra le priorità degli organizzatori del workshop (Istituto nazionale di fisica nucleare, la sezione di Catania, i laboratori del sud e l’Università di Catania) vi sia quella di radicare nel territorio siracusano la cultura del pensiero scientifico. Va ricordato infine che il momento riguardante Archimede “Eureka! Creatività, genio e mistero in Archimede precursore della ricerca scientifica moderna” avrà luogo giovedì 6 settembre dalle 16 alle 19 presso l’auditorium del museo archeologico Regionale “Paolo Orsi”.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video