HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
29-05-2012

Presentata l’ottava edizione del Rally Città di Siracusa Maremonti.

Proprio i turisti potranno ammirare le bellezze del nostro territorio incorniciate all’interno di un importante avvenimento sportivo. Peraltro la concomitanza con le rappresentazioni classiche permette di coniugare in modo sublime aspetti come lo sport, il turismo e tutto ciò che costituisce patrimonio della nostra provincia”. “All’interno della nostra base di via Elorina – ha detto Paolo Tredici – effettueremo le verifiche sportive e tecniche. Per la settima volta affianchiamo la famiglia Imbrò , una sinergia nel territorio importante per la crescita dell’economia”. Alessandro Gambino ha fornito alcune elementi tecnici. Ha spiegato che i piloti iscritti sono quaranta, qualcuno meno rispetto all’anno scorso e che opereranno circa 170 unità per la sicurezza dei piloti e di chi assiste all’evento tra medici, rappresentanti della protezione civile, tecnici vari e commissari di percorso. L’ass. Gioacchino Spatola ha parlato di vetrina importante per il comune di Rosolini. Il presidente provinciale del Coni, Pino Corso ha sottolineato come si tratti di un evento consolidato e rappresenta certamente un volano per il turismo. Sergio Bonafede lo ha definito un evento che dà lustro alla città di Siracusa e all’intera provincia. Per Salvatore La Rosa, assessore allo sport al comune di Canicattini Bagni, si tratta di un avvenimento che costituisce promozione per il territorio.. Infine Sergio Imbrò si è soffermato sul valore dei piloti che parteciperanno alla gara definendolo molto alto.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video