HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
23-01-2012

STAMANI SEDUTA DI CONSIGLIO PROVINCIALE APERTO
SULLO SVILUPPO DEL TERRITORIO E LE MISURE ANTICRISI.

E mentre il Presidente Nicola Bono nel suo intervento; rimarcando le cause che bloccano ancora gli investimenti nel settore pubblico e privato che potrebbero fare la differenza nel nostro territorio, liberando risorse e rilanciando l’occupazione; ha trattato dei 149 milioni di euro stanziati dalla Provincia Regionale per opere principali fra le quali l’autodromo, l’ostello della gioventù, il Cine Teatro Verga e delle liberalizzazioni del Governo Monti fatte solo in parte e, per questo, insufficienti a risanare l’economia e garantire la crescita. Il Presidente del Consiglio Mangiafico ha sottolineato che la cittadinanza si aspetta qualcosa dalla Provincia Regionale e che, per avere credibilità, occorre rispettare gli impegni presi, utilizzando le somme già disponibili per le opere appaltate (Itas, Einaudi, Gargallo con sfaccettature diverse). Le diverse proposte espresse dai consiglieri e dai presenti alla fine sono confluite in cinque punti determinanti che costituiscono un documento redatto dal consigliere Nunzio Dolce, da inviare al Presidente del Consiglio Mario Monti dopo l’approvazione, e acquisiti dalla presidenza con l’impegno di proporli, al primo punto dell’ordine del giorno, nella prossima seduta di Consiglio Provinciale. Essi riguardano: 1) - La sospensione del Durc per 24 mesi. 2) - La rateizzazione dei tributi fiscali a 120 mesi senza sovrattassa ma solo con l’interesse legale. 3) – Obbligare le banche che hanno avuto finanziamenti dalla B.C.E a fare il proprio dovere finanziando le imprese con un tasso d’interesse non superiore al 4%. 4) - La sospensione da parte della Serit delle ipoteche sulle abitazioni private e sui capannoni delle aziende. 5) - Ridurre la pressione fiscale sul costo del lavoro.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video