HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
21-09-2011

Partecipata la Conferenza-dibattito su Le buone pratiche al servizio dell'interesse pubblico.
Condivisa la posizione del Presidente Bono.

Questi i punti cardini che hanno dato efficienza alla macchina amministrativa e hanno consentito l'attuazione di tante iniziative nel pieno rispetto dei principi di trasparenza. Dall'ufficio unico degli appalti, al protocollo di legalitą Carlo Alberto Dalla Chiesa; dai Bandi di concorso per la selezione dei dirigenti, all'Albo degli avvocati di fiducia. E poi i piani territoriali di sviluppo, l'impegno per la costituzione del Comitato per la tanto contestata perimetrazione del Parco degli Iblei, i tavoli provinciali di sviluppo: da quello per l'economia alle cabine di regģa per il turismo e per l'accesso al credito. L'impegno per le infrastrutture e le opere di viabilitą, di nuova edilizia scolastica e di sbocco di tante incompiute come l'autodromo, il Cine-teatro Verga, l'ostello della gioventł, il mattatoio di Palazzolo Acreide. I servizi e la razionalizzazione della macchina amministrativa: dallo sportello unico per le imprese, agli info-point e la mobilitą per il turismo; dalla stabilizzazione del personale precario dell'Ente, alla ricognizione e controllo delle societą partecipate. La relazione - ha concluso Bono - ha un ulteriore pregio che costituisce motivo di particolare soddisfazione: si evince con chiarezza il Progetto Politico, e non una indistinta e disorganica elencazione di atti amministrativi". Su questa possibilitą di difendere gli interessi collettivi, l'interesse pubblico, attraverso le buone prassi amministrative si č aperto il dibattito. Una opportunitą non trascurata dal Presidente del Consiglio Provinciale Michele Mangiafico che ha dato merito al Presidente Bono della ricerca delle azioni condivise con il Consiglio e dei tanti illustri ospiti intervenuti: dal senatore Lo Curzio, al gią Presidente della Provincia Regionale Mario Cavallaro, all'avvocato Corrado Piccione.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video