HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
18-12-2006

Protocollo d'intesa Coordinamento Comuni-Provincia di Siracusa

L’Ufficio Europa della Provincia Regionale di Siracusa nasce da un’idea del Dirigente del settore sviluppo economico, Dott. Salvatore Mancarella, e fortemente sostenuta da questa amministrazione presieduta da Bruno Marziano. L’obiettivo è quello di fornire una prima risposta, ed una possibilità di approfondimento, a qualsiasi problematica di carattere europeo. L’Ufficio Europa svolge, attualmente, il compito di promuovere un sistema integrato di servizi informativi volto ad accrescere e migliorare le capacità di accesso e di utilizzo dei programmi U.E da parte delle istituzioni, enti, imprese ed associazioni, prioritariamente, in ambito provinciale ma in collegamento con uffici omologhi di ambito regionale, nazionale ed europeo. L’Ufficio Europa, per il ruolo nodale che l’Ente Provincia ha nello sviluppo socio-economico del territorio e considerando che, da un’analisi di dati statistici, risulta che meno della metà delle PMI conosce gli aiuti UE e solo una minima percentuale ne fa richiesta, ha ritenuto esigenza prioritaria, in accordo con i comuni del territorio, realizzare un coordinamento provinciale degli uffici omologhi che permetta ai comuni di avere un sicuro acceso alle informazioni relative ai programmi comunitari e ai relativi bandi, garantendo anche servizi aggiuntivi di assistenza tecnica (ricerca partner) e all’Ufficio Europa della Provincia Regionale di Siracusa di reperire indicazioni relative alle necessità degli enti e di definire una mappatura del territorio in rapporto ai programmi comunitari in corso di attuazione. Tale coordinamento avrà il compito di valorizzare l’esercizio della cittadinanza europea per promuoverne la consapevolezza, sensibilizzare il personale e gli enti comunali al fine di attivare una rete informativa attraverso la quale diffondere la cultura europea e la conoscenza di politiche, dei programmi e delle opportunità comunitarie di lavoro, di studio e di intercettare e sfruttare maggiormente le fonti di finanziamento della nuova Programmazione 2007-2013. Il coordinamento, inoltre, faciliterà l’accesso a tutta la documentazione comunitaria ufficiale (gazzette, bollettini) offrendone la consultazione gratuita e mettendo a disposizione del pubblico oltre ad opuscoli e note informative di grande interesse, anche l’accesso gratuito ai siti web della comunità e dell’Unione. Pertanto, la Provincia Regionale di Siracusa e, per essa l’Ufficio Europa, e i Comuni di: Augusta, Avola, Buccheri, Buscemi, Canicattini Bagni, Carlentini, Cassaro, Ferla, Floridia, Francofonte, Lentini,Noto,Pachino, Palazzolo Acreide, Priolo Gargallo, Rosolini, Siracusa, Solarino,Sortino, Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani esprimono la volontà di costituire una rete denominata “Coordinamento Provinciale per le Politiche UE, attraverso la stipula di un Protocollo d’Intesa. L’Ufficio Europa della Provincia Regionale di Siracusa presenta, inoltre, una programmazione per la futura attività del Coordinamento: ? Incontri periodici, mensili, tra i membri del Coordinamento su argomenti riguardanti le politiche UE ? Incontri con i rappresentanti del Comitato territoriale suddiviso in tre zone: Sud/Centro/Nord ? Formalizzazione del Coordinamento Provinciale Politiche UE e costituzione di un Comitato esecutivo ? Incontri tematici riguardanti le problematiche del territorio ? Conseguimento dell’obiettivo, da parte del Coordinamento Provinciale o territoriale, di presentare almeno 3/6 progetti.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video