HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > attività > notizie
Torna indietro
27-01-2011

Avviso pubblico relativo ai concorsi per dirigenti

Il nuovo termine è fissato al trentesimo giorno successivo alla contestuale pubblicazione dell’Avviso di differimento termini sulla GURI e dei bandi di concorso all’Albo pretorio di questa Provincia Regionale. Si ricorda agli interessati che, per partecipare ai concorsi, occorre possedere i requisiti di carattere generale per l’accesso alla dirigenza di cui all’art.28 del D.Lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni, nel testo vigente in Sicilia che, testualmente, recita: “Al concorso per esami possono essere ammessi i dipendenti di ruolo delle pubbliche amministrazioni, muniti di laurea, che abbiano compiuto almeno cinque anni di servizio, o, se in possesso del dottorato di ricerca o del diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione individuate con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, almeno tre anni di servizio svolti in posizioni funzionali per l'accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea. Per i dipendenti delle amministrazioni statali reclutati a seguito di corso-concorso, il periodo di servizio è ridotto a quattro anni. Sono, altresì, ammessi soggetti in possesso della qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche non ricomprese nel campo di applicazione dell'articolo 1, comma 2, muniti del diploma di laurea, che hanno svolto per almeno due anni le funzioni dirigenziali. Sono, inoltre, ammessi coloro che hanno ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in amministrazioni pubbliche per un periodo non inferiore a tre anni, purché muniti di diploma di laurea. Sono altresì ammessi i cittadini italiani, forniti di idoneo titolo di studio universitario, che hanno maturato, con servizio continuativo per almeno quattro anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l'accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea”. Il possesso dei superiori requisiti potrà essere attestato con apposita dichiarazione aggiuntiva all’istanza, resa nelle forme previste dall’Art.47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445. Il Direttore Generale Dr.ssa Clelia Corsico.


tgweb
 
 
 
 
 
Archivio notizie
 
 
 
video