HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > home page > notizie
Torna indietro
13-06-2017

Libero Consorzio, Nodo In.F.E.A., rispetto dell’ambiente



Momento di un incontro
Sono stati affrontati, insieme agli studenti, con alcuni supporti tecnologici e attraverso il confronto, l’attività pratica ed il gioco, i problemi ambientali dei rifiuti, specialmente se abbandonati nell’ambiente, anche se non considerati o classificati pericolosi, esaminandone l’impatto negativo per gli organismi viventi, gli ecosistemi, il territorio e le persone. Buona parte di ogni incontro, specialmente quest’anno, è stata dedicata alla raccolta differenziata, sulla base delle informazioni fornite dal Comune di Siracusa sul proprio sito web e nelle comunicazioni per i cittadini date per posta ed attraverso i mass-media. Un obbiettivo comune: l’incremento della raccolta differenziata attraverso la sensibilizzazione dei cittadini. L’attività è stata ideata e condotta dalla Dott.ssa Iole Rizza, con il supporto dell’ing. Paolo Trigilio e la collaborazione della signora Lorena Carrieri. Le scuole interessate quest’anno sono state 4, con 7 incontri svolti tra gli Istituti Comprensivi Archimede, Giaracà e Vittorini e altri 7 all’Istituto Costanzo, dove quest’anno sono state coinvolte anche le classi quinte elementari oltre alle classi prime medie. A seconda delle preferenze delle scuole gli incontri sono stati svolti per gli studenti di classi singole o di 2/3 classi insieme, con il coinvolgimento pertanto di ca 370 studenti. Il Nodo InFea Provinciale ha anche aderito al progetto “ECO-SCUOLA: il patto scuola-città verso rifiuti zero” proposto da Comune di Siracusa - Assessorato Politiche Educative ed Associazione Rifiuti Zero Siracusa, partecipando ad alcuni incontri dello stesso. In questo caso l’attività svolta ha compreso anche il gioco-test interattivo “Green Game Start”, stimolante e coinvolgente per i ragazzi, sul tema dei rifiuti e della Raccolta Differenziata utilizzando l’applicazione “Kahoot”, predisposto dall’Associazione Rifiuti Zero Siracusa.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aiutaci a migliorare