HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > home page > notizie
Torna indietro
09-10-2015

Centrali di committenza, niente deroga ai comuni non capoluogo



ANAC
L'Anac ha specificato inoltre che l'unione di comuni non gode di alcun primato rispetto alle altre modalità di aggregazione e che le amministrazioni interessate devono sia evitare un dispendioso utilizzo di “moduli aggregativi di scopo”, sia favorire la specializzazione del buyer pubblico, con conseguente efficientamento del sistema. Ai sensi di quanto previsto dalla legge, i Comuni non capoluogo devono avvalersi dei soggetti aggregatori compresi nell'elenco formato dall'Anac in base all'art. 9 della L. n. 89 del 2014.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aiutaci a migliorare