HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > home page > notizie
Torna indietro
07-05-2014

Ripartiti i fondi per le politiche sociali.
Oltre 24 milioni assegnati alla Sicilia.



Interventi socio-assistenziali
ad anziani. disabili e minori.

La distribuzione delle risorse vede la Lombardia al primo posto con la maggiore quota (pari a oltre 37 milioni di euro), seguita da Campania (oltre 26 milioni di euro), Sicilia (oltre 24 milioni di euro)e Lazio (oltre 22 milioni di euro).
Le regioni, stabilisce ancora il decreto, programmano gli impieghi delle risorse loro destinate secondo i seguenti macrolivelli e obiettivi di servizio: 1. servizi per l'accesso e la presa in carico della rete assistenziale (obiettivi: accesso, presa in carico, pronto intervento sociale); 2. servizi e misure per favorire la permanenza a domicilio (obiettivi: assistenza domiciliare, servizi prossimitÓ); 3. servizi per la prima infanzia e servizi territoriali comunitari (obiettivi: asili nido e altri servizi per la prima infanzia, centri diurni e altri servizi territoriali comunitari); 4. servizi territoriali a carattere residenziale per la fragilitÓ (obiettivi: comunitÓ/residenze a favore dei minori e persone con fragilitÓ); 5. misure di inclusione sociale - sostegno al reddito (obiettivi: interventi/misure per facilitare inclusione e autonomia, misure di sostegno al reddito).
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aiutaci a migliorare