HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > home page > notizie
Torna indietro
02-03-2013

INAUGURATO IL COLLEGAMENTO FRA LE STATALI 114 e 193.
BONO: MESSA LA PAROLA FINE A UN’ALTRA INCOMPIUTA E RAFFORZATO IL SISTEMA VIARIO PROVINCIALE



Un momento dell'inaugurazione della nuova bretella stradale.
Con la realizzazione dell’autostrada Siracusa –Catania, la bretella inaugurata oggi, era stata considerata “un ramo secco” da parte dell’ANAS, che lo aveva abbandonato e ceduto alla Provincia insieme ad altri cosiddetti “relitti stradali”. L’Ente presieduto dall’onorevole Bono lo ha considerato invece un ottimo collegamento fra le due statali e quindi un’infrastruttura viaria al servizio dell’intera viabilità provinciale. “C’è stato un forte lavoro di raccordo con l’ANAS – è stato il commento del presidente Bono -, che ci ha permesso di mettere la parola fine ad un’altra opera pubblica incompiuta. Abbiamo così inaugurato la terza opera pubblica del 2013, muovendoci nel solco di quanto abbiamo fatto anche in precedenza nel corso del mio mandato. Lasciare “incompiute” è un comportamento che non appartiene a questa amministrazione che, fino alla fine del suo mandato continuerà con le inaugurazioni perché la nostra filosofia è ispirata al principio che le opere pubbliche si progettano, si appaltano e si inaugurano. Questa bretella di collegamento, era un tratto stradale che aveva una funziona limitata e locale, da dopo l’apertura dell’autostrada. Con gli interventi che sono stati fatti, è diventato un tratto stradale importantissimo di collegamento al servizio dell’autostrada e delle due statali. Con l’apertura al traffico dei tre chilometri di bretella, ci riappropriamo di uno strumento fondamentale nella funzionalità della viabilità provinciale .I limiti di velocità più bassi in alcuni punti si giustificano con il fatto che sono necessari ulteriori interventi, a carico dell’ANAS, a beneficio dell’ulteriore sicurezza dell’arteria, che saranno fatti nel prossimo futuro”. Per l’assessore Nicky Paci si è ripristinata la legalità in un importante tratto dell’asse viario fra Agusta e l’autostrada Siracusa-Catania: “Si è ripristinata la legalità in una bretella fondamentale, perché non era ancora ufficialmente aperta ma c’era già un intenso traffico sia di automobili sia di mezzi pesanti, che la percorrevano. La Provincia ha chiesto più volte all’ANAS la messa in sicurezza della bretella, specie nei pressi dell’unico curvone, così alla fine, questi interventi sono stati fatti ed oggi siamo stati in grado di assicurare un collegamento funzionale fra due statali ed una zona ad intenso traffico veicolare perché vi insistono varie attività economiche ed imprenditoriali”.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aiutaci a migliorare