HOME PAGE [0] | INTRANET | CREDITS | MAPPA | NORME E CONDIZIONI D'USO | CONTATORE | PEC | WEB MAIL | RESPONSABILE SITO
provincia.siracusa.gov.it > home page > notizie
26-10-2016
Libero Consorzio Comunale, forse presto lo stipendio di luglio


Il Commissario Straordinario
e il Segretario Generale
Il Commissario straordinario del Libero Consorzio, dott. Giovanni Arnone, presso la sede dell’Ente in via Roma, ha chiarito ai dipendenti dell’Ex Provincia e a quelli di Siracusa Risorse, qual è al momento attuale, lo scenario complessivo. Argomento, ovviamente, la situazione legata alla mancanza degli stipendi: quattro quelli che devono ricevere i dipendenti del Libero Consorzio, sette le mensilità avanzate dai lavoratori di Siracusa Risorse, società attualmente senza contratto. Il dott. Arnone ha sottolineato come si tratti di lavoratori tutti sulla stessa barca, per cui per ogni stipendio che sarà pagato ai dipendenti dell’Ente, una fattura sarà onorata con Siracusa Risorse.
Visualizza per intero la News
24-10-2016
Programma di Cooperazione Europea
Interreg V-A –Italia Malta 2014 – 2020
Pubblicato sul nostro sito l’Avviso finalizzato ad acquisire manifestazioni di interesse per la costituzione di partnariati pubblico – privati nell’ambito del programma di cooperazione europea “Interreg V - A – Italia Malta 2014-2020”, iniziativa a cura dell’Ufficio Europa. Il libero Consorzio Comunale di Siracusa ha interesse “ ad avviare dei partnariati pubblico – privati nel contesto europeo al fine di incrementare la partecipazione del sistema provinciale ai programmi comunitari per garantire la massimizzazione delle ricadute economiche sul territorio provinciale derivanti dall’attivazione dei progetti”.


Palazzo Libero Consorzio
Comunale di Siracusa
Visualizza per intero la News
12-10-2016
Libero Consorzio Comunale di Siracusa, ripristinato il servizio di monitoraggio della qualità dell'aria


Centralina di monitoraggio
Da giovedì 6 ottobre scorso, il servizio di monitoraggio dei dati ambientali delle centraline disposte sul territorio, a causa di problemi di natura tecnica, ha avuto un temporaneo blackout. “Il servizio – ha spiegato il Commissario Giovanni Arnone – è stato ripristinato nel pomeriggio di martedì 11, riprendendo la piena ed attiva funzionalità”. E' stato inoltre precisato dall’ing. Domenico Morello, responsabile del Settore Ambiente del Libero Consorzio , che nel periodo in questione non è stato perso alcun dato.
12-10-2016
Libero Consorzio di Siracusa, stanziati i fondi per le indagini statiche del Fermi di Siracusa.
Approvata stamani dal Commissario straordinario del Libero Consorzio, dott. Giovanni Arnone, con i poteri di Giunta provinciale, la delibera (n.32 del 12 ottobre 2016) di finanziamento per l'affidamento di servizi di ingegneria per la verifica di funzionalità, dell'Istituto “E. Fermi” di Siracusa, per un importo di circa 39 mila e 500 euro. Sarà conferito contestualmente l'incarico ad un ingegnere strutturale che, insieme ad una ditta specializzata, inizierà le indagini di natura strutturale che consentiranno di stabilire se l'edificio dell'istituto è in condizioni statiche idonee . Tempi previsti per i lavori circa tre settimane.


Istituto tecnico Industriale
Enrico Fermi di Siracusa
06-10-2016
Enrico Fermi, scatta la mobilitazione
per mettere in totale sicurezza l'immobile


Istituto Fermi un momento della riunione di stamattina
Si è svolta questa mattina, presso la sede del Libero Consorzio Comunale di Siracusa in Via Roma, la programmata riunione convocata dal Commissario Straordinario Giovanni Arnone per affrontare le emergenze legate all’Istituto tecnico Industriale Enrico Fermi. Alla riunione hanno preso parte il tecnico dell'ente , il geometra Antonio Roccaro, il Preside dell’Istituto Alfonso Randazzo, alcuni docenti, componenti del Consiglio d’Istituto e rappresentanti dei genitori e degli studenti. “La priorità assoluta , ha affermato il Commissario Arnone, resta la sicurezza di quanti quotidianamente lavorano e studiano all'interno della struttura”. “E per questo, ha concluso ancora Arnone, recupereremo le risorse economiche necessarie”. Tempistiche e aspetto economico del monitoraggio strutturale saranno noti domattina allorché i tecnici dell'ente procederanno alla perizia sullo stato di salute della struttura.
04-10-2016
Referendum costituzionale del 4 dicembre, modalità
di voto degli italiani temporaneamente all'estero
In occasione del prossimo referendum costituzionale del 4 dicembre (Gazzetta Ufficiale n.227 del 28 settembre), la circolare n. 40/2016 della Direzione centrale servizi elettorali del Ministero dell'Interno chiarisce le modalità di voto degli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e dei familiari conviventi. Per garantire l'espressione del voto ai cittadini italiani temporaneamente all'estero (per un periodo di almeno tre mesi), il Ministero dell'Interno con la circolare n. 40 del 28 settembre ha approvato il modello da trasmettere al Comune per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure a mano anche da persona diversa dall'interessato, con il quale si esprime l'opzione per l'esercizio del voto per corrispondenza.


Referendum
Visualizza per intero la News
30-09-2016
In pensione il dott. Vinci


Commissario Arnone, Dott. Vinci
Va in pensione il dott. Gianni Vinci, dirigente del settore finanziario. Un dirigente che con la sua sagacia, lungimiranza, abilità economica, creatività, ha saputo sempre trovare una soluzione per qualunque problema, che è stato sempre benvoluto dai colleghi e dai vertici politici dell’Ente. Soprattutto una persona che non si è mai tirata indietro di fronte al lavoro fuori dagli orari di servizio, alla ricerca di una soluzione, che aiutasse a superare l’impasse del momento. Nella giornata di oggi il Commissario straordinario, dott. Giovanni Arnone, ha voluto salutare personalmente il dott. Vinci, ringraziandolo per il suo servizio leale e sempre propositivo. “Ho conosciuto il dott. Vinci nell’esercizio delle sue funzioni – ha detto il dott. Arnone – soltanto da poco tempo, da quando, cioè, sono stato nominato commissario straordinario dell’Ente.
Visualizza per intero la News
30-09-2016
Approvato il piano economico-finanziario dell’Ente
Il Commissario straordinario dott. Giovanni Arnone, con i poteri della Giunta, ha approvato questa mattina, al termine dell’ultima consultazione con la delegazione trattante, il nuovo organigramma dell’Ente e il piano economico finanziario (varie delibere) resosi necessario al fine di ripristinare gli equilibri di bilancio.
Il dott. Arnone, insieme al segretario generale avv. Antonello Fortuna e al dirigente del settore finanziario, dott. Gianni Vinci, ha messo in campo una serie di iniziative che hanno lo scopo di riportare in equilibrio il bilancio dell’Ente. Per quanto riguarda l’aspetto economico-finanziario, il piano, che si articola in due parti, una dedicata alle entrate, la seconda relativa alle spese, si propone di attuare quelle misure correttive anche per procedere alla “costruzione” del bilancio di previsione annuale 2016 e pluriennale 2016-2018.


Il Commissario Arnone
Visualizza per intero la News
27-09-2016
La firma elettronica certifica la forma scritta
Il D.Lgs. n. 179/2016 introduce una nuova nozione del concetto di "documento informatico" con l'obiettivo di salvaguardare la specificità del documento giuridicamente rilevante rispetto alla documentazione elettronica in generale. E' importante, infatti, poter distinguere tra oggetti che, per la loro forza rappresentativa, possono essere annoverati tra le prove documentali e quelli che, invece, rimangono in ambito giuridicamente irrilevante. A differenza della vecchia normativa, che lasciava al giudice libera valutazione sull'idoneità del documento sottoscritto con firma elettronica integrale, la nuova attribuisce il valore di forma scritta al documento informatico così sottoscritto.


Firma elettronica
Visualizza per intero la News
23-09-2016
Precisazioni sulla Riserva Ciane-Saline


CianeSaline
In relazione alle notizie di stampa apparse ieri mattina sulla situazione della Riserva Ciane-Saline si precisa quanto segue. Il Libero Consorzio Comunale di Siracusa ha allo studio una serie di iniziative alcune delle quali già concordate nei giorni scorsi tra il Commissario straordinario, dott. Giovanni Arnone, e il direttore della Riserva, dott. Giuseppe Mammino. Uno degli aspetti al centro del confronto è quello relativo all’istituzione di un ticket d’ingresso che dovrà essere reinvestito nella riserva, in attuazione del Decreto Assessoriale del 20.10.2015.
Altra iniziativa che sta valutando l’Amministrazione, quella della ipotesi di collaborazione con l’Università di Catania e con dei partner stranieri per partecipare a un progetto di sviluppo e di riqualificazione del sito delle Saline, il cui prossimo incontro è già stato fissato per il 30 Settembre.
Visualizza per intero la News
1 / 2 / 3 / 4 / 5 / 6 / 7 / 8 / 9 / 10 / 11 / 12 / 13 / 14 / 15 / 16 / 17 / 18 / 19 / 20 / 21 / 22 / 23 / 24 / 25 / 26 / 27 / 28 / 29 / 30 / 31 / 32 / 33 / 34 / 35 / 36 / 37 / 38 / 39 / 40 / 41 / 42 / 43 / 44 / 45 / 46 / 47 / 48 / 49 / 50 / 51 / 52 / 53 / 54 / 55 / 56 / 57 / 58 / 59 / 60 / 61 / 62 / 63 / 64 / 65 / 66 / 67 / 68 / 69 / 70 /
 
 
 
 
 
 
Elezioni Organi Libero Consorzio Comunale di Siracusa
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Aiutaci a migliorare